foto

Verità per Giulio Regeni: AITR sospende le attività in Egitto

Posted by on Nov 12, 2017 in foto, Home, Novità | 0 comments

Verità per Giulio Regeni: AITR sospende le attività in Egitto

L’Associazione Italiana Turismo Responsabile, in pieno accordo con i propri soci, ha deciso la sospensione di tutte le attività in Egitto, in particolare, la programmazione di viaggi, fino a quando non sarà chiarita la tragica vicenda dell’omicidio Regeni. L’Egitto è un paese meraviglioso, che offre grandi attrattive culturali e grandi emozioni a chi vi compie un viaggio o vi trascorre una vacanza. Ma un viaggio ed una vacanza non sono possibili in un contesto di dolore e di indignazione. AITR auspica che rapidamente si faccia chiarezza su quanto è accaduto e che l’onesta collaborazione porti alla verità. Ciò permetterà di ristabilire tutte le relazioni, in un quadro di rispetto e fiducia reciproci e, speriamo, anche di sicurezza. Gli operatori turistici aderenti ad AITR hanno già sospeso tutta la loro attività verso l’Egitto. Il Presidente Maurizio...

Read More

Dieci anni fa la definizione AITR di “turismo responsabile”

Posted by on Mar 9, 2017 in foto, Home, Novità | 0 comments

Dieci anni fa la definizione AITR di “turismo responsabile”

Esattamente dieci anni fa, il 9 ottobre 2005, AITR adottò la propria definizione di turismo   responsabile, in occasione dell’assemblea tenutasi a Cervia. La definizione recita: Il turismo responsabile è il turismo attuato secondo principi di giustizia sociale ed economica e nel pieno rispetto dell’ambiente e delle culture. Il turismo responsabile riconosce la centralità della comunità locale ospitante e il suo diritto ad essere protagonista nello sviluppo turistico sostenibile e socialmente responsabile del proprio territorio. Opera favorendo la positiva interazione tra industria del turismo, comunità locali e viaggiatori. La centralità degli interessi e dei diritti della comunità ospitante è sempre stata ed è tuttora il principio fondamentale della nostra filosofia del viaggio, il punto di riferimento nei nostri progetti, nella nostra attività, nelle relazioni esterne, in tutte le iniziative. In questi dieci anni tante cose sono cambiate. Di turismo responsabile non parlava nessuno quando AITR nacque; oggi il turismo responsabile è ampiamente citato nei documenti della Commissione Europea, delle agenzie dell’ONU, di molti stati e nel dibattito sul turismo, cui prendono parte gli enti pubblici, il mondo accademico e della ricerca, l’industria turistica. Ci piace pensare che anche noi abbiamo contribuito alla crescita di sensibilità per i principi della sostenibilità, della responsabilità, dell’etica, della solidarietà. Resta tantissimo da fare per giungere ad una reale affermazione planetaria di tali principi, e bisogna anche stare in guardia di fronte  a pericolose derive di opportunismo che si generano quando un termine diventa di moda e di tendenza. Noi proseguiremo nel nostro impegno, facendo conoscere le nostre esperienze, portando il nostro messaggio nelle Università e nelle scuole, dialogando con tutti gli enti pubblici e le imprese del turismo che desiderano il confronto e sono disponibili a compiere pezzi di strada insieme – Maurizio Davolio, Presidente di...

Read More

TRAVEL FOR GOOD

Posted by on Mar 7, 2017 in foto, Home, Novità | 0 comments

TRAVEL FOR GOOD

7DaysOfGenius è un evento globale che dal 5 al 12 marzo celebrerà in tutto il mondo la potenza del genio creativo, con un focus speciale quest’anno sulle idee creative che hanno un impatto positivo nella nostra società.  Da New York a Nairobi, da Gerusalemme a Guatemala City, comunità di tutto il mondo si ritroveranno per una settimana per esplorare, dibattere e celebrare idee e innovazioni che hanno il potenziale per migliorare le nostre vite. Il tema di quest’anno è CREATE. FOR GOOD. A Roma lo racconteremo con la Rome Genius Night a Impact Hub Roma, e lo declineremo parlando di WORK, TRAVEL & FOOD con chi, in questi settori, ha fatto dell’impatto positivo il punto di forza del suo business. Una serata di storytelling dedicata alla scoperta di storie di persone che hanno deciso di fare del loro lavoro un mezzo per rendere il mondo un posto migliore. A seguire aperitivo di networking. Il biglietto comprende bicchiere di vino & snack....

Read More

Grande successo del circuito “Da Rebibbia ad Aguzzano a piede libero”

Posted by on Feb 27, 2016 in foto, Home, Novità | 0 comments

Grande successo del circuito “Da Rebibbia ad Aguzzano a piede libero”

 Grande successo dell’itinerario realizzato con la fondamentale collaborazione di persone del territorio quali Irene di ACRI- “Gente di Aguzzano”, conoscitrice del parco e del quartiere dal A alla Z, protagonista delle battaglie per la realizzazione del Parco Urbano di Aguzzano, Laura e Luca di InterAlia che lavorano con le scuole per far conoscere il quartiere ai bambini: oltre 30 persone hanno percorso vie, piazze e sentieri di Rebibbia e San Basilio, ascoltando le storie di chi vive la vera Roma, quella delle periferie. Dai murales di Blue e Zerocalcare ai luoghi pasoliniani, dagli orti solidali ai centri socioculturali attivi sul territorio, in primis il Casale Podere Rosa. Nell’ambito del Social Trekking 2016, evento promosso da Walden viaggi a piedi con il patrocinio di AITR – Associazione Italiana Turismo Responsabile, è stato effettuato sabato 20 febbraio un trek urbano solidale, con partenza da Rebibbia per giungere, attraverso il Parco di Aguzzano, al Casale del Podere Rosa, storico centro socioculturale della capitale che da oltre vent’anni propone e persegue modelli alternativi di stili di vita, dove abbiamo degustato i prodotti a km. zero disponibili presso il “bioBar”. Siamo partiti dal capolinea della metro B Rebibbia, per attraversare la storica borgata, i parchi regionali di Aguzzano e Valle dell’Aniene e alcuni quartieri più recenti della periferia romana.  Alla stazione della metro abbiamo ammirato il grande murales disegnato dal noto artista Zero Calcare, che raffigura il “mammut” diventato l’emblema di Rebibbia: è una piccola borgata cresciuta a ridosso dell’omonimo carcere, una sorta di piccolo paese dove ha vissuto per alcuni anni anche Pasolini, la cui casa in via Giovanni Tagliere è stata la prima tappa di questo percorso a piedi, anche se ne abbiamo visto solo l’esterno (l’immobile di proprietà dell’amministrazione comunale viene aperto solo per eccezionali ricorrenze). Da qui abbiamo proseguito fino a giungere ai quartieri sorti negli anni ’80 dove, proprio a seguito degli scavi, venne alla luce un sito straordinario che risale a circa 200.000 anni fa e che costituisce l’ultima testimonianza di una straordinaria serie di depositi pleistocenici che costellavano la bassa valle dell’Aniene, distrutti dall’avanzare della città. Siamo quindi entrati nel Parco Regionale della Valle dell’Aniene, attraversando il Parco regionale di Aguzzano, un esempio di campagna romana sopravvissuta alla cementificazione, caratterizzato da fossi e zone a pascolo. Qui abbiamo incontrato Stefano, direttore del Centro di Cultura Ecologica e ideatore con altri di uno dei primi esempi di orti urbani condivisi con circa 100 piccoli orti e un piccolo frutteto di piante ormai quasi perdute. Passando dal punto informativo del Parco, che ospita una bellissima biblioteca frequentata dai giovani del luogo specializzata sulle tematiche ambientali, siamo arrivati al Casale Podere Rosa, per un aperitivo biologico con prodotti di piccoli agricoltori della campagna...

Read More

Marketing e promozione turistica dei territori, 5-26 giugno

Posted by on Ott 7, 2015 in foto, Home, Novità | 0 comments

Marketing e promozione turistica dei territori, 5-26 giugno

Il workshop gratuito in MARKETING E PROMOZIONE TURISTICA DEI TERRITORI, che si svolgerà presso la Agorà – Scuola del Sociale in Roma, è stato ideato da esperti di turismo, ed ha lo scopo di fornire conoscenze finalizzate all’organizzazione di attività di promozione dell’offerta turistica di un territorio o della propria attività sociale, utilizzando adeguati canali di comunicazione e strategie di marketing operativo.  L’analisi proposta prende in considerazione le buone pratiche e i criteri del turismo responsabile. Al termine del seminario viene rilasciato un attestato di partecipazione a chi abbia frequentato almeno l’80% del totale delle ore previste. Maggiori dettagli su http://scuoladelsociale.capitalelavoro.it/ oppure qui. SEDE E DATE Il workshop, della durata di 28 ore, si svolge nei giorni: 5, 12, 20, 26 giugno 2017 (dalle 10:00 alle 13.30 e dalle 14.00 alle 17.30) presso la Scuola del Sociale Agorà, via Cassia n° 472 – Roma. Si può presentare domanda fino alle ore 24.00 del giorno 29 maggio...

Read More

L’Asia nel cuore. Viaggiare in Laos e Nepal

Posted by on Ott 5, 2015 in foto, Home, Novità | 0 comments

L’Asia nel cuore. Viaggiare in Laos e Nepal

Avvalendoci dell’esperienza in Asia dei collaboratori ed amici di Retour, vi presentiamo due idee di viaggio, da sviluppare per i soci che vorranno partecipare.  La prima è ideata da Raffaele, che ha viaggiato, lavorato, vissuto in Nepal. A seguito del sisma che ha colpito il paese himalayano il 25 aprile scorso ha, insieme a molti altri, attivato una raccolta fondi destinata direttamente ai propri contatti sul posto. Adesso, a distanza di mesi, è il momento giusto per visitare il paese himalayano che si sta rimettendo in piedi con grande tenacia: tramite due organizzazioni locali che lavorano nella valle di Kathmandu con le fasce più deboli della popolazione sarà possibile entrare, in punta di piedi, nella società nepalese. La seconda ruota attorno agli splendidi tesori naturalistici, culturali, etnografici del Laos, custoditi quasi integri nel suo impervio territorio e fruibili dal visitatore accorto e solidale grazie all’incontro con personalità culturali e operatori sociali locali; i soci di Retour potranno incontrare personalità come il professor Rattanavong e conoscere alcune delle espressioni più autentiche della realtà laotiana. Dall’attuale capitale Vientiane alla antica capitale reale di Luang Prabang, per poi andare ad ovest, nella regione montuosa di Muang Sing, miscelando nella giusta dose escursioni in natura, spettacoli di arte popolare, gastronomia e disponibilità  all’incontro con i popoli laotiani e alla conoscenza della cultura e della società del Laos.    Seguiteci sul sito e su facebook per scoprire le nostre proposte...

Read More